Vai al Contenuto - Sitemap
Palazzo di Giustizia

News scuola forense

Comunicazione del Presidente e del Direttore della Scuola Forense a tutti gli Iscritti al corso anno 2020

Carissimi,
siamo lieti di informarVi che, sebbene lo stato di emergenza perduri, la Scuola Forense, con il supporto del Consiglio dell'Ordine e dei docenti tutti, proseguirà la propria attività di formazione con modalità "a distanza".
In una prima fase, potrete inviare via mail ai docenti gli elaborati svolti sulla base delle tracce già assegnate e che vi verranno assegnate, che sono state e saranno caricate nell'apposita sezione del sito della Scuola.
Potrete anche prendere contatti diretti con i docenti per avere ogni charimento in ordine alla esercitazione assegnata.
Gli elaborati vi verranno restituiti via e-mail  e verrà pubblicata una nota del docente su quanto è emerso dalla correzione.
Il Consiglio dell'Ordine sta perfezionando l'acquisto di una piattaforma FAD, che sarà posta a disposizione anche dell'attività di docenza della Scuola che Vi occupa.
In ogni caso dal 7 aprile p.v.  con un collegamento su una piattaforma "provvisoria", riprenderanno le lezioni che si terranno il martedì e il giovedì dalle 15,30 alle 18,00 (una sola lezione). Le lezioni saranno concentrate su argomenti di diritto civile e penale.
In settimana riceverete il calendario e le specifiche tecniche per collegarvi.
Alla fine di questo periodo, verrà predisposto un programma intensivo per recuperare le lezioni non tenute.
Nel rimanere sempre a Vostra disposizione per ogni evenienza, Vi salutiamo affettuosamente.

Avv. Francesco Pugliese  - Il Direttore della Scuola Forense
Avv. Pier Paolo Davalli - Il Presidente della Scuola Forense 

Scuola Forense: elenco ammessi al corso anno 2020

Si pubblica l'elenco dei nominativi ammessi al corso anno 2020, il quale avrà inizio il 14 gennaio 2020 ore 14,30 presso la sede dell'Ordine degli Avvocati di Perugia.
Il pagamento della tassa di iscrizione dovrà essere effettuato entro il 20 gennaio 2020.


sito dell'ordine degli avvocati di perugia
riconosco
fondazione forense